Ludovico Ariosto

“Dirò d’Orlando in un medesmo tratto
cosa non detta in prosa mai, né in rima:
che per amor venne in furore e matto,
d’uom che sì saggio era stimato prima…”
(L. Ariosto, Orlando Furioso, canto I)

Ripassate qui le lezioni sulla cultura umanistico-rinascimentale e su Ludovico Ariosto

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: